Le nostre radici

LE  NOSTRE RADICI

Il credo educativo dalla nostra scuola si basa sulla vocazione educativa di Don Mario Bottoglia, che ha  fondato  la «Casa del Giovane» nel 1954 a Castiglione delle Stiviere.

Don Mario utilizza come sede la casa lasciatagli dal padre e la trasforma in un centro di aggregazione giovanile, col sogno di farla diventare un punto di riferimento per i ragazzi del paese.

Le nostre radici stanno quindi in questa passione educativa e la denominazione stessa vuole indicare il clima di familiarità e disponibilità dell’organizzazione a favore degli adolescenti e dei preadolescenti.

Il sacerdote ed i suoi collaboratori, molto sensibili ai problemi della gioventù, recuperano l’idea di Don Bosco e accanto all’attività educativa, ricreativa e sportiva, organizzano un doposcuola per ragazzi con l’obiettivo di far nascere in loro la motivazione allo studio; dall’esigenza del territorio di avere professionisti formati nascono: corsi serali, corsi per il conseguimento della licenza media, la scuola professionale e l’istituto tecnico.

È su queste basi che nel 2004 viene fondata la scuola media «Blaise Pascal», che vuole essere una continuazione delle idee e dei valori del fondatore e rispondere alla richiesta di un gruppo di genitori del territorio, che sentivano la necessità di creare un contesto attento alle esigenze dei loro figli; il loro desiderio era quello di inserirli in un ambiente che, con impegno e sincero coinvolgimento,  fornisse un sostegno e una guida in questa fase delicata dell’evoluzione.

Questa attività sta continuando da undici anni, grazie alla collaborazione con i genitori, che condividono i valori di questo cammino educativo.

L’Istituto, oltre a svolgere il suo compito specifico di formazione culturale, promuove la crescita e la maturazione della persona, in un atteggiamento di fiducia, di collaborazione e di dialogo fra tutte le componenti: dirigenti, docenti, personale ausiliario, specialisti, alunni e famiglie.

La scuola si avvale della collaborazione di docenti che lavorano con passione e competenza e condividono la linea educativa basata sui valori cristiani, pur nel rispetto delle diverse ideologie e di chi le professa.

 

Noi crediamo che:

“… L’EDUCAZIONE SIA QUESTIONE DEL CUORE…”

Dalle “Lettere” di San Giovanni Bosco

“…se perciò sarete veri padri dei vostri allievi, bisogna che voi ne abbiate anche il cuore; e non veniate mai alla repressione o punizione senza ragione e senza giustizia, e solo alla maniera di chi vi si adatta per forza e per compiere un dovere.

“Quante volte, miei cari figlioli, nella mia lunga carriera ho dovuto persuadermi di questa grande verità!  E’ certo più facile irritarsi che pazientare,  minacciare un fanciullo che persuaderlo…”

“Difficilmente quando si castiga si conserva quella calma, che è necessaria per allontanare ogni dubbio che si opera per far sentire la propria autorità”.

“Riguardiamo come nostri figli quelli sui quali abbiamo da esercitare qualche potere. Mettiamoci quasi al loro servizio…”

“Non agitazione dell’animo, non disprezzo negli occhi, non ingiuria sul labbro; ma sentiamoci la compassione per il momento, la SPERANZA per l’avvenire, ed allora voi sarete i veri padri e farete una vera correzione…….ricordatevi che l’educazione è cosa del cuore”.